Château Rives Blanques Occitania Mauzac 2016

91 punti Decanter, vitigno estremamente raro, buon potenziale di invecchiamento

Questo prodotto non è più offerto dal produttore
  • Vitigno con 700 anni di storia
  • Consistenza cremosa e vivace acidità
  • Da servire non troppo freddo

  • 91 Decanter

Descrizione del prodotto

Una vera scoperta, peraltro casuale. D'altra parte, come altro potresti incontrare il vitigno Mauzac? Abbiamo notato questo vino durante una degustazione, perché non conoscevamo nemmeno il vitigno! Il suo gusto ci ha convinti! Il fatto che si tratti di una varietà bianca quasi estinta della Linguadoca, che attualmente viene gestita da solo tre cantine, rende le cose ancora più interessanti.

Sicuramente è un vino che ha bisogno di aria, quindi di un bicchiere grande. Meglio scegliere una temperatura di servizio leggermente più alta, quindi circa 12 °C, altrimenti gli aromi restano contenuti. Affinato in barrique usate, il tocco vanigliato si sposa perfettamente con gli aromi del vino. Al palato è molto cremoso e sfaccettato, con una decisa acidità che è la controparte perfetta. Il finale lungo, accompagnato da chiare note di arancia, ti invita ad assaporare il sorso successivo.

Categorie: Vino bianco
Occasione: Vino estivo
Tipo di regalo: amici
Paese: Francia
Regione: Languedoc-Roussillon
Annata: 2016
Gusto: secco
Affinamento: barrique
Raccomandazioni di degustazione: 12-14 °C
Potenziale di invecchiamento: 2027
Abbinamento: maiale, frutti di mare, cucina vegetariana, pasta
Gradazione alcolica: 13,0 Vol.%
Intensità: medio

Recensione prodotti

recensioni in italiano sul prodotto Château Rives Blanques Occitania Mauzac 2016

3,7 su 5 stelle
5 stelle
0 (0%)
4 stelle
2 (66%)
3 stelle
1 (33%)
2 stelle
0 (0%)
1 Stelle
0 (0%)

3 valutazioni