Angelo Gaja Sperss Barolo DOP 2014

Famoso vino cult del Piemonte

Questo prodotto non è più offerto dal produttore
  • Nebbiolo raro da un enologo di culto
  • Tannino forte, estremamente persistente
  • Per collezionisti e professionisti del vino

  • 95 James Suckling

  • 95 Wine Enthusiast

  • 9Wines Rarità

Prodotti simili:

Ettore Germano BAROLO CERRETTA DOCG 2015

Descrizione del prodotto

Questo vino cult non ha bisogno di presentazioni, quindi non ci dilungheremo più di tanto.
La giovane e ricercata annata 2014 si presenta con il tipico e severo carattere del terroir di Serralunga del vitigno: potente, austero, con abbondanza di tannini maturi. Il profumo è di frutti scuri, molto caratteristico, con classici sentori di catrame, liquirizia e un pizzico di tartufo. Al palato mostra tutto il suo corpo e la sua pienezza e complessità. Al momento è ancora molto giovane, ha un potenziale di invecchiamento enorme e darà sicuramente il meglio di sé tra qualche anno.

Ideale per i collezionisti di vino, i professionisti e anche come investimento.

Vitigno: Nebbiolo
Categorie: Vino rosso
Paese: Italia
Regione: Piemonte
Annata: 2014
Gusto: secco
Affinamento: barrique
Raccomandazioni di degustazione: 16-18 °C
Potenziale di invecchiamento: 2039
Gradazione alcolica: 14,0 Vol.%
Punteggio Wine Enthusiast: 95 Wine Enthusiast
Punteggio James Suckling: 95 Punti

recensioni in italiano sul prodotto Angelo Gaja Sperss Barolo DOP 2014